domenica 23 agosto 2015

UN GRANDE VIAGGIO....INIZIA DAL PRIMO PASSO


Come tutti gli anni anche in questo non è mancato il battesimo di fuoco, ovvero la prima gara post vacanze ad un paio di settimane dall'inizio della preparazione.
Gli obiettivi erano principalmente due: tornare in forma (alla fine ho preso un Kg, non è tanto ma da fastidio) e valutare la preparazione a pochi giorni dalla ri-partenza.
Per fare questo ho scelto un'amena località vicino a Scandicci, non segnalata dai cartelli stradali, S.VINCENZO A TORRI: un tipico paesino della collina Toscana quindi, con un percorso che si è snodato su sali-scendi in parte sull'asfalto ed in parte sullo sterrato.
La scelta è stata obbligatoria in quanto fino a Settembre il novero delle gare Domenicali da scegliere non è molto ampio; con il senno di poi la scelta è stata giusta in quanto il percorso era abbastanza impegnativo di 15 Km circa, assimilabile ad un allenamento Lungo scarso,  e il fatto che ci fossero salite e discese mi ha permesso di "respirare" (soprattutto nelle discese) senza forzare troppo sul ritmo che sapevo non sarebbe stato dei migliori.

La gara, come detto, a prescindere dalla condizione atletica, è stata abbastanza dura, anche se il clima era ottimo, alla fine le mie valutazioni sono state:

LATI POSITIVI: certamente le salite che fino agli ultimi 4 Km ho affrontato bene, oltre che alla gestione della gara, obbligatoria in questi casi ma non scontata, è facile in questi casi dare tutto subito e trovarsi quasi a camminare da metà percorso in poi;

LATI NEGATIVI: il ritmo (4.40" sul piano), le gambe pesanti, la forma generale, la mancanza di spunti... certamente non è stata una delle mie migliori gare, l'obiettivo però non era finire bene in classifica ma quelli citati ad inizio articolo.

In conclusione la mia gara è stata deludente, nonostante la forma le indicazioni in allenamento non erano così penose pertanto pensavo di riuscire a tenere un ritmo superiore; ha inciso anche una notte "difficile" dove ho dormito poco e male, però non penso che questo da solo giustifichi le difficoltà avute.
Riprendo gli allenamenti, anche se Giovedì mi aspetta la solita gara di fine Agosto in zona Careggi ma questa è poco più di una corsetta collinare, mi aspettano due settimane di carico e la prossima gara competitiva attorno a metà Settembre per valutare i progressi, penso e spero che la situazione sarà molto diversa.

3 ANNI COSI'

Sono trascorsi tre anni dalla maratona di Lucca, 26 Ottobre 2014, tanto tempo passato dal mio tempo best nella specialità, e poco dopo nella...