mercoledì 16 settembre 2015

IMPRESSIONI...DI SETTEMBRE


Siamo a metà, un mese di preparazione e un mese e mezzo alla prima (forse unica) maratona dell'anno ed è logico trarre le prime conclusioni o, come citazione della grande PFM, impressioni di medio termine.
Il clima estivo perdurato fino ad ora (che speriamo continui) ha aiutato gli allenamenti, anche se nel mese di Agosto il caldo è stato veramente opprimente: questo, insieme alla riapertura della palestra dopo la pausa delle ferie, mi ha permesso un ciclo di allenamenti settimanali costanti composto da: Ripetute- Palestra-Medio - Veloce - Lunghissimo.

Come sempre mancano i Lunghissimi veri, ho ancora due sessioni di allenamento dove cercherò di arrivare ai 30/35 Km, necessari per una preparazione sufficiente per la maratona.

I test (gare) finora svolti non mi hanno dato grandi feed-back positivi: la prima gara di S. Vincenzo a Torri è stata abbastanza faticosa (ma era la prima). La gara di fine agosto con gli amici delle Panche è andata bene, ma il test era poco probante in quanto di solito era questa la prima gara di rientro mentre quest'anno è stata fatta a più di due settimane dall'inizio della preparazione e con una gara tosta alle spalle.
Le gare di Sesto Fiorentino (trofeo Ciompi) e Scarpinata Settimellese sono andate senza infamia e senza lode: la prima corsa male (due giri di cui il primo a 4'15 e il secondo a 5'00 quasi) la seconda corsa più intelligentemente ma con un senso di stanchezza preoccupante e le gambe abbastanza pesanti, pertanto nonostante la buona volontà i continui cambi di ritmo della Scarpinata non sono stati affrontati come era logico aspettarsi.

Non ho quindi al momento attuale un'idea chiara dello stato di forma, forse è logico essere imballati in questa fase della stagione difatti non ho programmato a breve gare difficili, però la corsa a Quarrata del 27/09/2015
e la gara a Calenzano mi daranno un quadro più completo.

Manca un mese e mezzo pertanto c'è ancora molta strada da percorrere in allenamento :-)  sapendo che comunque al mio livello certe situazioni (anche climatiche) possono variare di molto le sorti di una gara e di una stagione. Au revoire.



3 ANNI COSI'

Sono trascorsi tre anni dalla maratona di Lucca, 26 Ottobre 2014, tanto tempo passato dal mio tempo best nella specialità, e poco dopo nella...