domenica 3 giugno 2018

Libiola

Avevo rimosso questa tappa del Criterium, e colgo l'occasione per correre due corse consecutive in due Domeniche successive senza pausa.

La settimana è andata discretamente a livello di allenamento, anche se il caldo fa faticare soprattutto se non correttamente idratati e nei percorsi lunghi non sempre c'è possibilità di bere.

La Domenica è soleggiata, c'è già caldo alla mattina appena alzati; la località della corsa è vicina a quella da dove si è corso la campestre, il percorso è quasi tutto su asfalto a parte una piccola parte su sterrato e un paio di salite e di discese dovute al passaggio sull'argine del Po.

Arrivo molto presto perché non c'è il presidente, che di solito fa le iscrizioni per tutti , quindi dobbiamo auto-iscriverci, c'è poca gente quando arrivo, e riesco a corricchiare per un buon riscaldamento in parte con il resto della truppa della Podistica.

Partenza ore 9.00, bevo un goccio d'acqua prima di partire c'è già discretamente caldo (attorno ai 25 gradi), non c'è il sole pieno; parto con passo brillante, cerco di mantenere il 4'10", arrivo a 5 Km sono puntuale a 21'00" senza grossissime difficoltà.

Mi fermo per il primo ristoro, riparto velocemente cerco di mantenere il ritmo ma le gambe faticano di più e l'affanno si fa sentire. Negli ultimi km fatico un po', perdo terreno anche se cerco di non rallentare troppo  nell'ultimo Km. Taglio il traguardo a 43'45".

Un tempo certamente buono (considerando che il mio Garmin si è fermato a 10200 metri), mi dispiace per il calo nella seconda parte di gara, non penso abbia inciso molto il caldo (anche se mi sono fermato due volte per i ristori), rimane questo un periodo di ottima forma, la prossima settimana avrò una bella mezza, spero di correrla bene e su tempi migliori di quelli di inizio primavera.

RAVENNA 9 vs RAVENNA 8

Anche quest'anno ho scelto BROOKS, dopo le esperienze molto negativa con le Cumulus 14 (terribile) e così così con la Cumulus 17 ho a...